Alla fine del palo: chi, cosa, come e perché

Lo so, non state più nella pelle. Per molti di voi è stata una settimana durissima. Quel conto alla rovescia sembrava procedere sempre più lento, alcuni affermano di averlo addirittura visto procedere a ritroso. Ebbene, dopo questa estenuante attesa finalmente ci siamo: gioite, oggi primo ottobre apre ufficialmente Alla fine del palo!
Gioite gente, gioite!
Purtroppo la cruda verità è che se anche solo cinque di voi apriranno questa pagina, magari solo per sbaglio perché vi è scappato il mouse mentre eravate su facebook, noi corriamo a comprare lo champagne e festeggiamo tutta la notte.
Ma nel caso in cui qualcuno mostri quel minimo di interesse da spingerlo ad arrivare a leggere fin qui, vediamo di spiegarvi di cosa si tratta tutto questo. Girellando sul sito troverete la maggior parte delle informazioni ma meglio fare un riassunto per chiarirvi le idee.

CHI SIAMO: ad oggi siamo cinque studenti di ingegneria informatica che cercano un modo di eliminare in maniera definitiva quel poco tempo libero rimasto. Nella sezione "Members" potete trovare i nostri contatti e tra qualche giorno, con buone probabilità, anche le nostre brutte facce.

COSA FACCIAMO: ce lo stiamo chiedendo anche noi parleremo di informatica, di elettronica e di tecnologia in generale. Stiamo lavorando su alcuni progetti e ne abbiamo altri in mente, nella pagina "Projects" potete averne un assaggio. In particolare i nostri interessi al momento vertono su computer vision, tecnologie internet e applicazioni mobili.

COME: nel sito trovate già alcuni articoli molto preliminari: sono le basi per quello che verrà, nel caso in cui qualcuno volesse seguire passo passo quello che stiamo facendo. Scriveremo articoli in cui vi parleremo di tecnologie esistenti e faremo dei tutorial in modo da permettervi di provarle. Faremo anche delle guide passo passo, creando insieme a voi i progetti che vogliamo realizzare.

PERCHÉ: perché no? Nella sezione "About" forse troverete qualche risposta.

Federico Becattini

Dottorando in computer vision. Appassionato di informatica e elettronica fai da te, specialmente se per applicazioni futili. Tormenta i suoi amici e colleghi con idee geniali spesso non riconosciute come tali.

Alla fine del palo: chi, cosa, come e perché ultima modifica: 2012-10-01T17:00:17+01:00 da Federico Becattini


Advertisment ad adsense adlogger